ABIO Cosenza ha bisogno anche di te …. DIVENTA VOLONTARIO!


A chi mi chiede di descrivere i volontari ABIO dico sempre: non chiamateli “angeli”, non sono “eroi”. I volontari ABIO sono persone come tutti, che hanno i loro impegni personali, lavorativi, familiari, che hanno scelto di donare il loro tempo per essere al fianco dei bambini malati.
[Prof. Vittorio Carnelli – Presidente di Fondazione ABIO Italia Onlus]

 

Ogni giorno i 5.000 volontari ABIO, in più di 200 reparti di pediatriaaccolgono i bambini, li coinvolgono nei giochi e in tutte le attività che possano aiutarli a superare l’impatto con un ambiente sconosciuto, con il dolore proprio e con quello degli altri.

Fare volontariato, per ABIO, significa essere un sostegno anche per i genitori, perché la malattia di un bambino colpisce tutta la famiglia. Il volontario ABIO ascolta, offre informazioni pratiche sull’ospedale, si prende cura del bambino in caso di momentanea assenza dei genitori.

Per diventare volontari ABIO è necessario seguire un corso di formazione costituito da un incontro informativo, che ha la funzione di illustrare la storia, l’organizzazione, gli scopi di ABIO, il ruolo del volontario, e da una parte teorica, che approfondisce diverse tematiche legate al servizio ABIO.

Segue un periodo di tirocinio della durata di circa 6 mesi, in affiancamento a volontari già attivi.

A ciascun volontario è chiesta la disponibilità a garantire un turno fisso di mezza giornata ogni settimana, oltre alla partecipazione alle riunioni di reparto e alla vita dell’Associazione e del gruppo.

Il primo incontro informativo si terrà Sabato 14 Ottobre 2017 dalle ore 15:30 alle ore 18:30 presso la “Sala Montimurro” del Teatro Morelli a Cosenza. 
Aiutarci nella ricerca di nuovi volontari pronti a mettersi in gioco, è un altro dei tanti modi per sostenere ABIO e i bimbi in ospedale.

VI ASPETTIAMO!

Sabato 30 settembre 2017 – Giornata Nazionale ABIO
Centro Commerciale Metropolis, Ipermercato Carrefour Zumpano, Piazza 11 Settembre


La Giornata Nazionale ABIO è nata tredici anni fa per raccontare quello che i volontari fanno ogni giorno in oltre 200 reparti di pediatria in tutta Italia, per coinvolgere le persone e invitarle a seguire i corsi di formazione per diventare volontari, per spiegare che i bambini, gli adolescenti, i loro genitori, hanno dei diritti anche e soprattutto in ospedale.

La Giornata Nazionale è un evento per i bambini: a loro sono dedicati giochi, palloncini, sorrisi, perché è prima di tutto una festa per i bambini, la solidarietà, il volontariato.

Sabato 30 settembre tutti potranno sostenere ABIO e ricevere il simbolo della Giornata, un cestino di pere IGP dell’Emilia Romagna offerto e distribuito dal Consorzio Opera s.c.a.

Grazie al contributo di tutti le Associazioni potranno realizzare corsi di formazione per portare nuovi volontari nei reparti di pediatria delle città italiane.

Per i volontari ABIO la Giornata Nazionale è la giornata dell’orgoglio di essere ABIO, di far parte di una realtà che parte dai propri compagni di turno, si allarga all’Associazione di cui si fa parte, diventa nazionale e conta 5.000 volontari che – ogni giorno, non solo durante la Giornata – mettono tutto il loro impegno per essere al fianco dei bambini in ospedale.

La tredicesima Giornata Nazionale ABIO può contare sul Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. L’iniziativa ha ottenuto, inoltre, il Patrocinio del Comune di Cosenza.

 

A Cosenza potrai conoscere i volontari ABIO nelle seguenti piazze e centri commerciali:

Centro Commerciale Metropolis in via Kennedy a Rende – CS
Ipermercato Carrefour Zumpano in via Beato Francesco Marino, 5 – CS
P.za XI Settembre – CS

Inoltre, ABIO Cosenza, ti da l’opportunità di Prenotare il tuo Cestino di Pere e ritirarlo comodamente nella piazza scelta. 
Prenota il tuo cestino scrivendo a info@abiocosenza.org, indica il tuo nome, il numero di cestini e la piazza di ritiro, i volontari saranno lieti di accoglierti.

Segui l’evento su Facebook