Chi siamo


ABIO Cosenza è stata costituita il 5° dicembre 2001 per promuovere l’umanizzazione dell’ospedale, conta circa 80 volontari attivi e aderisce a Fondazione ABIO Italia onlus; i volontari ABIO si occupano di sostenere e accogliere, in collaborazione con medici e operatori sanitari, bambini e famiglie che entrano in contatto con la struttura ospedaliera.

ABIO è attiva nella promozione dell’umanizzazione dell’ospedale anche attraverso la diffusione della “Carta dei Diritti dei Bambini e degli Adolescenti in Ospedale” che elenca i punti fondamentali da rispettare per garantire ai bambini e agli adolescenti che vivono l’esperienza dell’ospedale, la migliore qualità delle cure e la tutela del loro equilibrio.

I numeri di ABIO
– 5000 Volontari presenti in 200 reparti di pediatria italiani.
– 650.000 ore di volontariato nei reparti.
– 3000 ore do formazione ed aggiornamento per i volontari.

Il nostro obiettivo
è intervenire per ridurre il disagio che affrontano i bambini, gli adolescenti e i genitori in ospedale, al momento dell’impatto con la struttura e durante la degenza. L’ambiente sconosciuto, la malattia propria e quella degli altri, la lontananza dagli spazi e dalle abitudini quotidiane possono infatti costituire un trauma per il bambino e per tutta la sua famiglia.