ABIO ospite di RLB Radioattiva


Una significativa, ma nello stesso tempo divertente, esperienza per Angelica, Roberto e Danilo, tre simpatici giovani volontari ABIO ospiti oggi a RLB Radioattiva.
I nostri amici ai microfoni di Valentina Scrivano, speaker di RLB nonchè volontaria ABIO, hanno raccontato in prima persona di cosa si occupano i volontari, cosa fanno ogni giorno in ospedale insieme ai bambini e alle famiglie, cosa spinge una persona a intraprendere la strada del volontariato e quali sono le emozioni e i sentimenti che accompagnano ogni turno in ospedale.

 

ABIO ospite a Radio Jobel


La bellezza del donoè questo uno dei temi della puntata di oggi di Radio Jobel.
Ai microfoni di Angela Altomare, Daniele e Valentina, volontari ABIO Cosenza si sono impegnati a raccontare agli ascoltatori il nostro mondo, la realtà della nostra associazione e soprattutto quanto sia importante donare il proprio tempo agli altri.
Con grande emozione hanno condiviso i motivi della loro scelta per il sociale e i sentimenti e le emozioni che accompagnano la loro attività di volontariato.

17 POLTRONE LETTO per il Reparto di Chirurgia Pediatrica


Un Ospedale a misura di bambino è il sogno di qualsiasi volontario ABIO…
Proprio da questo sogno è nata l’idea di donare al Reparto di Chirurgia Pediatrica di Cosenza 17 poltrone letto per garantire, alle famiglie che si trovano a vivere la traumatica esperienza del ricovero, un posto dove riposare almeno nelle ore notturne.

Per riuscire a raggiungere questo traguardo ABIO Cosenza è stata supportata, come sempre da Fondazione ABIO Italia Onlus, ma la particolarità di questa donazione è legata al contributo del Comitato Unora Onlus, un comitato fondato per promuovere la cultura del payroll giving in Italia. E’ grazie alla donazione di un’ora dello stipendio dei singoli lavoratori che fanno parte del Comitato che questo obiettivo è stato raggiunto!

Un ringraziamento speciale va anche a Sanitaria Smile S.r.l, che ha deciso di supportare la causa e regalare una delle 17 poltrone!

Grazie!!!

Per maggiori informazioni su Comitato Unora Onlus consulta il sito http://www.unora.org/

6 TABLET per Oncologia Pediatrica


ABIO dona al reparto di Pediatria, in particolare alla sezione riservata all’Oncologia Pediatrica sei TABLET, uno per ogni postazione letto
Un piccolo traguardo raggiunto, ma con un grande significato!
Il progetto si inserisce perfettamente tra gli obiettivi dell’associazione: rendere l’ospedale un luogo a misura di bambino. Questa volta abbiamo pensato di agire sul concetto di comunicazione: gli spazi dedicati alle cure dei bambini devono essere accoglienti e colorati, devono rispondere alle loro esigenze di gioco e di espressione, devono dare spazio alla fantasia e devono assicurare un contatto diretto con il mondo esterno. Crediamo che la tecnologia e, in particolare, i Tablet dotati di adeguate applicazioni, siano un valido strumento che permetterà ai piccoli pazienti, soprattutto nel caso di lunghe degenze, di continuare a coltivare le proprie relazioni e le proprie passioni proprio come a casa. Un ambiente a misura di bambino valorizza la sua dimensione sana, in un luogo che invece sottolinea quella malata: per questo, insieme alla presenza dei volontari, è un aspetto fondamentale per garantire una serena permanenza in ospedale e favorire la guarigione.

Tutto questo è stato possibile anche grazie al contributo di due famiglie molto amiche di ABIO…. GRAZIE.

Aria di Primavera


Il profumo, i colori e la delicatezza della primavera sono finalmente arrivati per dare un tocco speciale ai reparti di Pediatria e Chirurgia Pediatrica.
Dolci coniglietti, leggiadre farfalle e fiori colorati sono lì per i nostri piccoli amici in ospedale…..basta solo alzare lo sguardo!

Umanizzazione Pittorica ® Certificata



 

Il nostro 2015 si conclude nel migliore dei modi:
tutte le stanze di degenza del Reparto di Pediatria sono, da oggi, dotate di pannelli decorativi.

Grazie al sostegno che ci avete assicurato durante le nostre raccolte fondi, siamo riusciti a realizzare questo ambizioso progetto che sarà utile per rendere meno grigia la degenza dei nostri piccoli amici.

Il progetto si inserisce perfettamente tra gli obiettivi dell’associazione: accoglienza, formazione, diritti. E’ proprio sul concetto di accoglienza che, in occasione del Natale, si è deciso di agire: gli spazi dedicati alle cure dei bambini devono essere accoglienti e colorati, devono rispondere alle loro esigenze di gioco e di espressione, devono dare spazio alla fantasia. 

Ambienti ospedalieri confortevoli e colorati, volontari preparati e presenti ogni giorno nei reparti pediatrici, accoglienza e gioco, è questa la “mission” di ABIO…ma tutto ciò non sarebbe possibile senza l’aiuto di chi crede in noi.

 

“Alle volte sottovalutiamo il potere dei piccoli gesti, essi hanno la forza di un uragano, uniti spazzano via tutte le brutture del mondo”

 

GRAZIE

 

 

 

Il dono di Francesca



Il reparto di Chirurgia Pediatrica da oggi avrà a disposizione una postazione computer con collegamento internet grazie alla donazione fatta ad ABIO dalla famiglia di Francesca.
Francesca, per gli amici semplicemente Kekka, una giovanissima volontaria ABIO Cosenza che ha lasciato questa vita veramente troppo presto. 
Memori del lungo periodo trascorso fuori casa per affrontare le cure, la famiglia Gallo ha pensato di donare un computer, strumento importantissimo per Kekka durante quegli interminabili momenti. Era solo grazie alla tecnologia, infatti, che riusciva a tenersi in contatto con i suoi amici, con noi volontari e con il resto della sua famiglia, è grazie alla tecnologia se è riuscita a vivere un pò di normalità anche se lontano dai suoi affetti.

In occasione dell’inaugurazione erano presenti, oltre ai volontari ABIO, anche la famiglia di Francesca e, durante la cerimonia, la nostra sala giochi è stata intitolata a Kekka, la nostra volontaria del Sorriso.

Siamo sicuri che il regalo di Francesca sarà apprezzato e molto utile per tutte le famiglie che si troveranno a trascorrere lunghi periodi in ospedale.

 

 

 

 

 

 

Sala Giochi Pediatria


Giugno 2011, uno dei nostri più importanti progetti si concretizza nel reparto di Chirurgia Pediatrica.
Una delle stanze di degenza viene trasformata, grazie all’impegno di ABIO, in una splendida ludoteca sempre aperta e sempre pronta ad accogliere tutti i bimbi ricoverati. 
Un angolo di colore e di spensieratezza, un luogo in cui anche le famiglie possono rilassarsi per qualche minuto. Tra i vari obiettivi di ABIO c’è anche quello legato all’accoglienza e siamo convinti che una sala giochi sia un piccolo grande passo verso quell’ospedale a misura di bambino che da sempre sogniamo.
Il progetto, promosso da ABIO Cosenza, è stato finanziato e sostenuto da Fondazione ABIO e grazie al contributo di BCC Mediocrati.